Questo sito contribuisce alla audience di

Ripa, Mattèo

missionario (Eboli 1682-Napoli 1746). Poco dopo l'ordinazione sacerdotale fu inviato (1707) in Cina da papa Clemente XI. Accolto alla corte imperiale per le sue doti di pittore e incisore, vi svolse anche un'attiva opera di evangelizzazione. Tornato in Italia nel 1723, fondò a Napoli il Collegio dei Cinesi per la formazione sacerdotale dei giovani di quell'Impero.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti