Questo sito contribuisce alla audience di

Ripoll

centro della Spagna, nella provincia di Gerona (comunità autonoma: Catalogna), alla confluenza dei fiumi Freser e Ter, sviluppatosi intorno al monastero di Santa Maria, fondato nel sec. VI, distrutto dagli Arabi e ricostruito verso l'880 dai conti di Barcellona. Il monastero fu in seguito notevolmente ampliato e trasformato, raggiungendo il suo massimo splendore nel sec. XI. La chiesa del monastero (sec. XI-XII), a cinque navate, ampio transetto e sette absidi, fu completamente restaurata nel 1883. Resta intatto il bellissimo portale della facciata (sec. XII), interamente decorato da sculture di soggetto biblico disposte su sette fasce diversamente aggettanti. Il chiostro, a due piani (sec. XII e XV), con notevoli capitelli istoriati, costituisce uno dei capolavori dell'architettura romanico-catalana.

Media


Non sono presenti media correlati