Questo sito contribuisce alla audience di

Rive, Richard Moore

scrittore sudafricano di lingua inglese (Città del Capo 1931-1989). La sua origine mulatta lo spinse a schierarsi con le masse nere contro il regime razzista dell'apartheid. Nelle novelle (African Songs, 1963; Canzoni africane) e nei romanzi Emergency (1964; Emergenza) e Writing Black (1981; Scrivendo in nero) a carattere autobiografico, come pure nel capolavoro Buckingham Palace, District Six (1986), si rivelò scrittore brillante ed estroso, testimone acuto della vita degli umili e degli sbandati nelle bidonvilles, voce vigorosa della protesta antirazzista.

Media


Non sono presenti media correlati