Questo sito contribuisce alla audience di

Roccagloriósa

comune in provincia di Salerno (145 km), 430 m s.m., 42,23 km², 1743 ab. (rocchesani), patrono: san Giovanni Battista (24 giugno).

Centro del basso Cilento, situato su uno sperone roccioso della dorsale tra i fiumi Mingardo e Bussento; è compreso nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.Anticamente abitato da Lucani (sec. IV a. C.), appartenne ai Sanseverino (sec. XV), poi a diversi signori tra cui i Carafa.Gli scavi archeologici hanno portato in luce importanti testimonianze della città lucana (tombe, abitazioni, resti di mura ciclopiche).§ Estesa è la coltivazione di olivi (produzione di olio), viti (produzione di vini del Cilento DOC) e alberi da frutto. Sono sviluppati l'allevamento ovino, bovino e suino. Attività industriali sono soprattutto nel settore edile.

Media


Non sono presenti media correlati