Questo sito contribuisce alla audience di

Roldán, Pedro

scultore spagnolo (Antequera 1624-Siviglia ca. 1700). Formatosi a Granada, fu attivo soprattutto a Siviglia, dove lasciò numerose sculture che lo rivelano tra i migliori artisti barocchi spagnoli. L'Ospedale della Carità a Siviglia conserva di Roldán un Cristo flagellato e, nel retablo della chiesa, una Deposizione che è considerata il capolavoro dell'artista. Scultrice fu anche la figlia Luisa, detta Roldana (Siviglia 1656-Madrid 1704), che nei gruppi di ceramica dipinta realizzò una felice sintesi di grazia e di gusto pittoresco (Natività, Madrid, collezione privata). Attiva anche a Madrid per la corte, lasciò alcune statue all'Escorial.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti