Questo sito contribuisce alla audience di

Romane, École-

movimento poetico promosso da Jean Moréas con un manifesto pubblicato sul Figaro del 14 settembre 1891. Vi si propugnava il ritorno al “vero classicismo” e alla “vera antichità”, a una severa versificazione tradizionale, contro il crepuscolarismo simbolista e il verso libero. Vi aderirono Charles Maurras, Maurice du Plessys, Ernest Raynaud, Raymond de La Tailhède e più tardi Lucien Dupech e Joachin Gasquet.

Media


Non sono presenti media correlati