Questo sito contribuisce alla audience di

Romano, Santi

giurista italiano (Palermo 1875-Roma 1947). Insegnò in diverse università, passando dal diritto amministrativo a quello costituzionale, ecclesiastico e internazionale. Fu (1928-44) presidente del Consiglio di Stato e senatore del regno dal 1934. Sostenitore del pluralismo giuridico, nell'opera L'ordinamento giuridico (1918) formulò il fondamentale concetto di istituzione. Tra le altre opere: Principi di diritto amministrativo (1902), Principi di diritto costituzionale generale (1945), Frammenti di un dizionario giuridico (1947).

Media


Non sono presenti media correlati