Questo sito contribuisce alla audience di

Roslin, Alexander

pittore svedese (Malmö 1718-Parigi 1793). Dopo un lungo viaggio di studio in Italia, nel 1751-52 si stabilì a Parigi, dove fu attivo per oltre vent'anni, ricercato ritrattista di una clientela che annoverava membri della corte e personaggi celebri. Richiesto da varie corti europee, l'artista fu anche a Stoccolma, a Pietroburgo, a Varsavia, a Vienna. Tra i suoi ritratti si ricordano La dama con ventaglio, Gustavo III di Svezia (entrambi a Stoccolma, Museo Nazionale) e Dandré-Bardon (Parigi, Louvre).

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->