Questo sito contribuisce alla audience di

Rossellini, Rènzo

compositore italiano (Roma 1908-Montecarlo 1982). Svolse attività di insegnante e anche di critico musicale su Il Messaggero di Roma. La sua produzione si rivolse soprattutto al teatro (9 opere e 4 balletti) attenendosi alla tradizione. Nel cinema fu per vent'anni collaboratore del fratello Roberto, componendo le musiche praticamente di tutti i suoi film, da La nave bianca (1941) a Vanina Vanina (1961). Tra le partiture per le opere maggiori, rifulge quella di Paisà, che nel 1947 ebbe il Nastro d'argento dei critici (un secondo Nastro gli toccò l'anno successivo per I fratelli Karamazoff di G. Gentilomo).

Media


Non sono presenti media correlati