Questo sito contribuisce alla audience di

Roushanā'ī Nāmè

(Libro dell'illuminazione). Breve trattato di filosofia e di mistica in versi scritto del letterato persiano Nāṣir-i Khusraw (sec. XI). L'opera, particolarmente scarna (592 versi), è posta alla fine del dīvān poetico dell'autore e costituisce quasi un compendio della complessa concezione filosofico-teologica di Nāṣir.

Media


Non sono presenti media correlati