Questo sito contribuisce alla audience di

Rubiner, Ludwig

scrittore tedesco (Berlino 1881-1920). Visse a Berlino e a Parigi. Con Indische Opale (1911; Opale indiana), Kriminalsonette (1913; Sonetto criminale) e Das himmlische Licht (1916; La luce celeste) si colloca al centro dell'espressionismo, di cui è anche teorico. Ispirata al socialismo umanitario espressionistico è pure la sua critica sociale. Più importanti sono le sue antologie di poesie e testi rivoluzionari Kameraden der Menschheit (1919; Compagni dell'umanità) e Die Gemeinschaft (1919; La comunità).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti