Questo sito contribuisce alla audience di

Rubino, Edoardo

scultore italiano (Torino 1871-Roma 1954). Allievo di O. Tabacchi all'Accademia Albertina di Torino, fu influenzato da L. Bistolfi e si dedicò a una scultura di impostazione monumentale e di gusto liberty. Dopo aver partecipato all'Esposizione di Torino del 1898, si affermò alla grande Esposizione Internazionale d'Arte Decorativa Moderna del 1902 con gruppi di Danzatrici e altre figure. Realizzò numerosi monumenti funerari e celebrativi tra cui quelli ad Alessandro Vittoria (Trento), a Umberto I (Aosta), a Edmondo De Amicis (Torino) e alla Vittoria (Colle della Maddalena, Torino).

Media


Non sono presenti media correlati