Questo sito contribuisce alla audience di

Rumjancev, Pëtr Aleksandrovič, cónte

generale e uomo politico russo (Mosca 1725-Tachov 1796). Fu consigliere di Caterina II negli affari di politica estera. Governatore dell'Ucraina (1764- 68), vinse ripetutamente i Turchi in battaglia (1770-74), costringendoli alla pace di Küciük-Qainargè (1774) per cui si guadagnò il titolo di Zadunajski (“quello d'oltre Danubio”). Scrittore di cose militari, colto, umano in pace e in guerra, lasciò buona fama di sé, pur essendosi straordinariamente arricchito al servizio della zarina.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->