Questo sito contribuisce alla audience di

Ruslan e Ludmilla

(Ruslan i Ljudmila). Opera in cinque atti di M. Glinka, su libretto di V. F. Širkov e altri tratto dal poema di Puškin, rappresentata a Pietroburgo, senza molto successo, il 9 dicembre 1842. La vicenda del principe Ruslan, che riconquista la bella Ludmilla rapitagli da un mago, diventa pretesto per un'invenzione fantastico-fiabesca che fa di quest'opera uno dei capolavori di Glinka e la matrice di tutto un filone esotico-favolistico della storia del melodramma nazionale russo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti