Questo sito contribuisce alla audience di

Sónda, Ìsole della-

vastissimo arcipelago dell'Insulindia situato tra l'Oceano Indiano a W e a S, il Mar Cinese Meridionale a N, il Mar degli Arafura a SE e i Mari di Sulu, di Celebes, delle Molucche e di Banda a E. Le isole si dividono in due grandi gruppi: Grandi Isole della Sonda, cioè Borneo, Celebes, Giava e Sumatra, con le isole minori adiacenti, quali Bangka, Belitung, le Riau, le Lingga, Simeuluë, Nias, le Mentawai, Madura, le Kangean, Laut, le Banggai, Butung e Muna; e Piccole Isole della Sonda, rappresentate da quelle isole minori (Bali, Lombok, Sumbawa, Komodo, Flores, le Solor, le Alor, Sumba, Sawu, Roti e Timor), che si dispongono tra i 7º e i 12º di latitudine S, a forma di due festoni insulari allungati tra Giava a W e le Molucche meridionali a E e racchiudenti il Mar di Sawu. Politicamente le Isole della Sonda appartengono all'Indonesia (che nel giugno 1976 ha annesso l'ex provincia portoghese di Timor) a eccezione della sezione settentrionale del Borneo, suddivisa negli Stati malaysiani di Sarawak e Sabah e nel sultanato autonomo di Brunei. Le tre isole di Komodo, Rinca e Padar, insieme ad altre isole minori sono incluse nel Parco nazionale di Komodo, dichiarato dall'UNESCO patrimonio dell'umanità nel 1991. In indonesiano, Dangkalan Sunda.

Media


Non sono presenti media correlati