Questo sito contribuisce alla audience di

São Vicente, Cabo de-

promontorio della costa sudoccidentale del Portogallo. Faro.

Nelle acque di questa estremità d'Europa si svolsero varie battaglie navali. 1337: l'ammiraglio genovese Pessagno, agli ordini dei Portoghesi, fu sconfitto dalla flotta castigliana.16 gennaio 1780: 30 vascelli inglesi che scortavano un convoglio in soccorso di Gibilterra assediata dagli Spagnoli, al comando dell'ammiraglio Rodney, annientarono in 8 ore un'inferiore divisione navale (8 navi) spagnola comandata dall'ammiraglio Lángara y Huarte. 14 febbraio 1797: un'altra squadra inglese di sole 15 navi, al comando dell'ammiraglio Jervis (con Nelson, in quell'epoca subalterno, come comandante della retroguardia), costrinse a ritirarsi, con gravi perdite (4 navi catturate), una flotta spagnola di 25 vascelli, comandata dall'ammiraglio José Córdoba. Questi fu successivamente giudicato da un consiglio di guerra e destituito, assieme al suo secondo Morales de los Ríos. L'ammiraglio Jervis ottenne, in ricompensa, il titolo di lord Saint Vincent. 1833: vi si scontrarono le flotte di Michele, pretendente alla corona portoghese, e di Maria II. La battaglia fu favorevole alle navi di quest'ultima, guidate dall'ammiraglio Napier.

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->