Questo sito contribuisce alla audience di

Sèlli

sm. pl. [dal greco Sellói o Hellói]. Sacerdoti del tempio-oracolo di Dodona rammentati da Omero, rappresentano una fase arcaica della religione greca. La loro funzione era quella di “interpreti di oracoli” (hypophetái). Altri due attributi omerici, concernenti la loro figura, erano coloro “che non si lavavano i piedi” e “che dormivano sulla terra”.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti