Questo sito contribuisce alla audience di

Sèprio

comitato medievale sorto attorno al castrum romano di Sibrium (odierno Castelseprio) risalente al sec. IV. Il comitato si stendeva lungo il fiume Olona fino alle rive del Lago Maggiore e comprendeva anche Varese. Le prime notizie risalgono al sec. VII e nell'841 l'imperatore Lotario ne riconobbe signore un conte Giovanni. La contea divenne ereditaria nel sec. X con Nantelmo e prosperò sino al sec. XIII. Ostile a Milano, si schierò col Barbarossa (sec. XII) e ciò fu all'origine della sua decadenza. Nella lotta tra Della Torre e Visconti parteggiò per i primi e nel 1247 offrì la signoria a Pagano della Torre. Ma il prevalere dei Visconti segnò la rovina della contea che fu devastata nel 1287, mentre Castelseprio venne rasa al suolo.

Media


Non sono presenti media correlati