Questo sito contribuisce alla audience di

Sérurier, Jean-Philibert, cónte

maresciallo di Francia (Laon, Aisne, 1742-Parigi 1819). Prese parte alla guerra dei Sette anni e si distinse all'assedio di Mantova costringendo gli Austriaci a capitolare (1797). Governatore di Venezia (1797), fu fatto prigioniero a Cassano d'Adda (1799). Maresciallo nel 1804, nel 1809 ebbe il comando della Guardia nazionale di Parigi. Fu con Napoleone durante i Cento Giorni per cui non fu più reintegrato nell'esercito.