Questo sito contribuisce alla audience di

Sìvori, Francésco

ammiraglio (Palermo 1771-Genova 1830). Ufficiale della marina napoletana, fu successivamente al servizio della Francia (1797-99), della Repubblica ligure (1799-1805), di nuovo della Francia (1805-14) e quindi (1815) del Regno di Sardegna. Vicedirettore dell'arsenale di Genova (1820), nel 1825 ebbe il comando della spedizione contro il bey di Tunisi segnalandosi per energia e abilità. Fu nominato contrammiraglio nel 1826 e barone nel 1829.

Media


Non sono presenti media correlati