Questo sito contribuisce alla audience di

STIPEL

sigla della Società Telefonica Interregionale Piemontese e Lombarda, fondata a Torino nel 1924 sotto la denominazione di Società Telefonica Piemontese, che l'anno dopo mutava in quella di STIPEL all'atto di ottenere la concessione del servizio telefonico per il Piemonte, la Val d'Aosta e la Lombardia. Acquisita nel 1928 dalla SIP elettrica, assieme alla TELVE e alla TIMO, nel 1933 passava con queste all'IRI (Istituto per la Ricostruzione Industriale) e, quindi, sotto il controllo della STET. Nel 1964 fu unificata a tutte le altre concessionarie del ramo nella SIP (Società italiana per l'esercizio telefonico).

Media


Non sono presenti media correlati