Questo sito contribuisce alla audience di

Saar, Ferdinand von-

scrittore austriaco (Vienna 1833-Döbling, Vienna, 1906). Di origine morava, fu ufficiale in Italia nella guerra del 1859. Morì suicida. Nella lirica fu influenzato da Lenau e da Grillparzer; nelle sue sconsolate e magistrali novelle, le più note delle quali sono Innocens (1865), Leutnant Burda (1887; Il sottotenente Burda) e la raccolta Tragik des Lebens (1906; Tragicità della vita), rappresenta con le raffinate tinte elegiache dell'impressionismo viennese il declino del mondo asburgico. Ebbe anche importanti carteggi con la principessa Maria Hohenlohe e con M. von Ebner-Eschenbach.