Questo sito contribuisce alla audience di

Sabatier, Paul (chimico)

chimico francese (Carcassonne 1854-Tolosa 1941). Di particolare importanza furono le sue ricerche teoriche e sperimentali sull'azione catalitica dei metalli finemente suddivisi nelle reazioni di idrogenazione e deidrogenazione. Per tali studi, che ebbero in seguito numerose applicazioni industriali, condivise, nel 1912, con V. Grignard il premio Nobel per la chimica.

Media


Non sono presenti media correlati