Questo sito contribuisce alla audience di

Saimiri

sm. inv. [dal francese saïmiri, dal tupi sai, scimmia, e miri, piccolo]. Genere di Primati Platirrini della famiglia dei Cebidi, propri del continente americano, comprendente le cosiddette scimmie scoiattolo o crisotrici. Lunghe 25-35 cm più altrettanti di coda, sono i Cebidi di minor mole, con capo dal caratteristico profilo ovale, manto a pelo corto e morbido di color nero-grigiastro sul capo, giallo-nerastro sul tronco; attorno alla bocca e alle narici spicca una vistosa macchia nera. Molto vivaci, sono dotate di grande agilità e vivono quasi sempre sugli alberi, riunendosi in bande anche numerose. Comprendono due specie: Saimiri oerstedi della Costa Rica e di Panamá e Saimiri sciureus diffusa in Sudamerica.