Questo sito contribuisce alla audience di

Sainati, Alfrédo

attore italiano (Sestri Ponente 1868-Bertinoro, Forlì, 1936). Figlio di attori, esordì nella compagnia paterna e lavorò poi dal 1897 come brillante in formazioni rinomate. Affinatosi durante i molti anni trascorsi accanto a Zacconi, nel 1908 costituì con la moglie Bella Starace la “Compagnia del Grand Guignol”, che rappresentò lavori teatrali ispirati al genere dell'orrore in voga in Francia, ma anche testi impegnati, specie moderni. La compagnia, che ebbe largo successo di pubblico, si sciolse nel 1928.