Questo sito contribuisce alla audience di

Saint Vincent, Grégoire de-

matematico fiammingo (Bruges 1584-Gand 1667). Nell'Opus geometricum quadraturae circuli et sectionum coni, apparso nel 1647, dimostrò molte nuove proprietà delle coniche e ritenne erroneamente di aver risolto il problema della quadratura del cerchio facendo uso di un procedimento geometrico di integrazione simile a quello degli indivisibili di B. Cavalieri.