Questo sito contribuisce alla audience di

Saladrigas, Robert

narratore e critico spagnolo di lingua catalana (Barcellona 1940). Giornalista e critico letterario, si è dedicato alla narrativa dal 1970, al tramonto del franchismo che aveva duramente condizionato i giovani intellettuali catalani. I suoi primi romanzi risentono di tale situazione, ma se ne liberano fino a conseguire una piena autonomia artistica. Fra essi sono particolarmente validi El cau, 52 hores a través de la pell, Aquell gust agre de l'estel, Pel camì, real del Nord e Soc Emma; fra gli ultimi e più maturi, Memorial de Claudi M. Broch (1986), Claris (1990), storia di una misteriosa ossessione o fantasia patologica, El sol de la tarde (1992), acuta analisi di una passione sconvolgente vissuta da un artista sul declinare della vita, Un temps du diable (1994), La mar no està mai sola (1996) e Complices de ciutat (1999). Saladrigas è autore altresì di ottimi racconti (Sota la volta del temps, 1980; Imatges del meu mirall, 1983) nonché di narrazioni “infantili” e di saggi critici.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti