Questo sito contribuisce alla audience di

Salimbèni (antica famiglia senese)

antica famiglia senese, arricchitasi col commercio, proprietaria di palazzi in città e di numerosi castelli nel contado. Partecipò alla vita politica del comune e raggiunse il massimo della potenza nei sec. XIII e XIV. Favorì la rivolta che rovesciò il governo dei Nove (1355). Fu rivale dei Tolomei, con i quali ebbe scontri armati. Si divise in molti rami che emigrarono anche in altre città; il principale si estinse nel sec. XV.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti