Questo sito contribuisce alla audience di

Salisano

comune in provincia di Rieti (36 km), 460 m s.m., 17,48 km², 552 ab. (salisanesi), patrono: santa Giulia (terza domenica di agosto).

Centro nella Sabina. Possesso dell'abbazia di Farfa dal sec. IX, passò successivamente agli Orsini, che la cedettero ai Ferreoli (1452). Tornò poi a Farfa fino al sec. XVIII.§ Il paese conserva le mura medievali e i resti del castello Ferreoli. La settecentesca parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo ha pianta ellittica e due campanili simmetrici in facciata. Nei dintorni sono i resti di Roccabaldesca e del monastero di San Diego (sec. XVI).§ In economia prevalgono l'agricoltura (cereali, vigneti e oliveti), l'allevamento e la produzione di legname dai vasti boschi. È attiva una centrale idroelettrica.

Media


Non sono presenti media correlati