Questo sito contribuisce alla audience di

Salvat Editores

casa editrice spagnola fondata a Barcellona nel 1869 da Manuel Salvat y Xivixell (Barcellona 1842-1901). Nata come editrice Espasa Hermanos y Salvat, si trasformò nel 1881 in Espasa y Ca quando Manuel Salvat si associò al cognato José Espasa. Divisa la società nel 1897, l'attività fu continuata da Manuel Salvat che si associò il figlio. Assunta l'attuale denominazione nel 1923, la casa editrice è stata pioniera nel settore delle pubblicazioni in fascicoli (al 1965 risale Monitor, la prima enciclopedia del genere), specializzandosi in opere scientifiche ed enciclopediche. Nel 1988 è entrata a far parte del gruppo Hachette.

Collegamenti