Questo sito contribuisce alla audience di

Samòa Americane

arcipelago (199 km²; 66.700 ab. secondo una stima del 2011) dell'oceano Pacifico centromeridionale, comprendente l'isola di Tutuila con l'isolotto di Annu'u, il gruppo delle isole Manua (Tau, Ofu e Olosega) e l'atollo disabitato di Rose. Politicamente l'arcipelago costituisce un Territorio “non incorporato” degli USA (nel 1966 ha avuto una Costituzione che gli riconosce ampia autonomia) retto da un governatore assistito da organi consultivi bicamerali. Capoluogo è Pago Pago, su Tutuila, dove è situata anche Fagatogo, sede del governo. La popolazione è in prevalenza costituita da Polinesiani, la religione maggiormente professata è la cristiana (protestante), le lingue ufficiali sono il samoano e l'inglese e l'unità monetaria è il dollaro USA. Dipendenza delle Samòa Americane è l'isola di Swains. La densità di popolazione è di 335,18 ab./km². L'economia si basa sull'agricoltura (noci di cocco, banane, agrumi, cacao), sull'allevamento, sulla pesca, sull'artigianato (stuoie, cestini) e sull'industria (lavorazione e inscatolamento del tonno). Turismo. Il PNL pro capite stimato è di livello medio alto. In inglese, American Samoa (o Eastern Samoa).

Media


Non sono presenti media correlati