Questo sito contribuisce alla audience di

Samarìa o Samària

regione storica (ca. 2500 km²) della Palestina, tra la Galilea a N, la Giudea a S, la valle del Giordano a E e la piana di Sharon a W; dal 1967 è amministrata da Israele. Il territorio è costituito da un tavolato culminante nell'Har ʽEval (940 m), intensamente corroso dagli agenti esogeni che ne hanno intaccato la copertura calcarea, e inciso da profonde vallate, in cui scorrono corsi d'acqua dal regime molto irregolare (Fariʽa, Qana, Shaʽif, ecc.). L'agricoltura (cereali, vite, olivo, agrumi, tabacco) e l'allevamento costituiscono la principale risorsa economica degli abitanti (ca. 300.000, per la maggior parte Arabi); il centro principale è Nablus. In arabo, As Samira.

Media


Non sono presenti media correlati