Questo sito contribuisce alla audience di

Samarcanda (provincia)

provincia dell'Uzbekistan (16.400 km²; 2.322.000 ab. nel 1997; capoluogo Samarcanda) che si estende nel settore sudorientale del Paese al confine con il Tagikistan, su un territorio in prevalenza steppico, attraversato dal fiume Zeravšan e interessato a N dai monti Nuratau (2169 m). Risorse economiche sono l'agricoltura (cereali, cotone, tè, tabacco, vite), la bachicoltura, l'allevamento ovino e lo sfruttamento del sottosuolo (molibdeno e tungsteno). Città importante, oltre al capoluogo, è Kattakurgan.