Questo sito contribuisce alla audience di

Sambonet, Robèrto

designer italiano (Vercelli 1924-Milano 1995). Si è dedicato anche alla pittura organizzando una mostra personale nel 1947. Dal 1948 al 1953 ha collaborato con il Museo d'Arte di San Paolo (Brasile). Nel 1954, tornato in Italia, ha collaborato con La Rinascente e con la ditta di famiglia per cui ha disegnato diversi oggetti dalle forme essenziali e pulite vincendo, un anno più tardi, il premio Compasso d'Oro per il piatto tondo-ovale da portata. Ha disegnato una serie di gioielli per Tiffany di New York. I suoi progetti sono esposti al MoMA di New York, servizi per Baccarat e Richard-Ginori. Art director della rivista Zodiac (1957-60), ha partecipato a numerose edizioni della Triennale di Milano. Nel 1974-75 ha progettato in collaborazione il simbolo della Regione Lombardia, premiato con il Compasso d'Oro nel 1979, mentre nel 1981 con Achille Castiglioni ed Ettore Sottsass ha progettato un sistema di arredo urbano per la città di Torino. Ha continuato ad affiancare la pittura all'attività di designer, tenendo diverse personali.

Media


Non sono presenti media correlati