Questo sito contribuisce alla audience di

San Carlo, Teatro-

massimo teatro lirico napoletano e tra i più importanti d'Italia. Fu fatto costruire nel 1737, su disegno di G. A. Medrano, da Carlo VII di Borbone e inaugurato il 4 novembre dello stesso anno con Achille in Sciro di D. Sarro. Nel 1768 fu migliorato nell'acustica e nel 1797 arricchito nelle decorazioni. Distrutto da un incendio nel 1816, fu subito riedificato, su progetto di A. Niccolini; successive migliorie (1844) lo portarono all'attuale aspetto. Dotato di 3500 posti e di un'ottima acustica, vanta una gloriosa tradizione e una vivace vita artistica. Oltre alle opere della scuola napoletana, vi furono date, in prima assoluta, Otello e Mosè di Rossini, Lucia di Lammermoor di Donizetti, Luisa Miller di Verdi.