Questo sito contribuisce alla audience di

San Casciano dei Bagni

comune in provincia di Siena (89 km), 582 m s.m., 91,86 km², 1745 ab. (sancascianesi), patrono: san Cassiano (13 agosto).

Centro situato su un colle alle pendici meridionali del monte Cetona. Le terme sono ricordate dall'età romana. Il castello di San Casciano, citato in documenti del sec. XI, fu dei visconti di Campiglia fino al sec. XIV. Nel 1412 si sottomise a Siena di cui seguì le sorti. Nell'abitato sorge una chiesa basilicale del sec. XI. § L'agricoltura, produce cereali, uva e olive; l'allevamento ovino ed equino è alla base del commercio di lana, formaggio e carni. Attivo il turismo, grazie agli stabilimenti termali e alla presenza di aziende agrituristiche.

Collegamenti