Questo sito contribuisce alla audience di

San Michèle al Tagliaménto

comune in provincia di Venezia (92 km), 7 m s.m., 112,28 km², 11.441 ab. (michelini o sammichelini), patrono: Madonna della Salute (21 novembre).

Centro situato sulla destra del fiume Tagliamento. Compreso nei possessi dei patriarchi di Aquileia, nel 1420 fu occupato dalla Repubblica di Venezia.Della cinquecentesca villa Mocenigo, gravemente danneggiata durante il secondo conflitto mondiale, non restano che le barchesse di forme longheniane.§ L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, uva da vino, ortaggi, frutta, foraggi) e sull'industria, attiva nei comparti meccanico, alimentare, dell'arredamento (mobili), delle arti grafiche, della lavorazionde del legno, dei metalli e dei materiali lapidei. Rilevante l'attività turistica: le frazioni di Bibione e Bibione Pineda sono frequentate località balneari.

Media


Non sono presenti media correlati