Questo sito contribuisce alla audience di

San Pièro a Siève

comune in provincia di Firenze (26 km), 212 m s.m., 36,63 km², 3758 ab. (sanpierini), patrono: santi Pietro e Paolo (29 giugno).

Centro del Mugello, sulla destra del fiume Sieve. Nel Medioevo fu un'importante stazione di posta sulla strada tra Bologna e Firenze. Già degli Ubaldini, dal sec. XIV la sua storia fu legata a quella dei Medici, che vi risiedettero a lungo. § L'abitato è dominato dalla fortezza di San Martino, eretta su progetto di Bernardo Buontalenti (1571). Nella parrocchiale cinquecentesca è conservato un fonte battesimale robbiano. § L'economia locale si basa sull'industria, con aziende elettrotecniche, elettromeccaniche, cartarie, mobilifici e segherie. L'agricoltura produce cereali e foraggi e attivi sono l'allevamento e la silvicoltura.