Questo sito contribuisce alla audience di

San Tàmmaro

comune in provincia di Caserta (9 km), 22 m s.m., 36,82 km², 4400 ab. (tammaresi), patrono: san Tammaro (16 gennaio).

Centro della Terra di Lavoro, posto alla sinistra del fiume Volturno. Antico casale di Capua, ne seguì le sorti fino all'unità d'Italia, quando fu costituito in comune autonomo.La parrocchiale di San Tammaro (sec. XIII-XIV e in seguito rimaneggiata) presenta un bel soffitto a cassettoni intagliato e dorato (sec. XVIII). § L'agricoltura produce canapa, grano, mais, barbabietole, legumi e frutta; sono praticati l'allevamento ovino e bovino, con produzione lattiero-casearia, e la lombrichicoltura. L'industria è presente nei settori edile e meccanico (attrezzi agricoli).

Media


Non sono presenti media correlati