Questo sito contribuisce alla audience di

Sandé

grafia italiana per Zande e Azandé, gruppo etnico africano stanziato nel bacino dell'alto corso dell'Uele, fino a M'Bomou. I Sandé, noti anche come Niam-Niam (nome onomatopeico derivante dalla loro antica pratica del cannibalismo), estesero il loro predominio sulle genti agricole del bacino dell'Ubanghi, frammentandosi, nel sec. XIX, in piccoli reami rivali. Sono agricoltori sedentari organizzati in clan patrilineari retti da capi spesso ereditari.

Media


Non sono presenti media correlati