Questo sito contribuisce alla audience di

Sandron

casa editrice italiana, fondata a Palermo nel 1839 da Decio Sandron (Este 1810-Palermo 1873), passata poi al figlio Remo (Palermo 1854-1925) che le dette grande impulso, specializzandosi nella produzione scolastica e in opere di ricerca (L'indagine moderna, Grandi Pensatori, Biblioteca di scienze e lettere, Biblioteca di scienze politiche e sociali). Trasferitasi dal 1943 a Firenze, la casa editrice ha via via rinnovato il proprio impegno nella saggistica e nella lessicologia (Dizionario Sandron della lingua italiana, Dizionario fondamentale della lingua italiana, Dizionario/guida alla scelta dei sinonimi e dei contrari ecc.), arricchendo il catalogo scolastico con i "Questionari Sandron" e le "Sintesi pluridisciplinari".

Media


Non sono presenti media correlati