Questo sito contribuisce alla audience di

Sant'Ambrògio, Credènza di-

associazione popolare organizzata a Milano (1198) dagli artigiani e dai bottegai per contrapporsi all'aristocratico commune militum, che deteneva il potere politico. Fu una sorta di comune nel comune con sede propria e torre, con propri magistrati e amministrazione e tribunale autonomi; gestiva parte delle entrate pubbliche. Dopo un periodo di lotte ottenne una larga partecipazione al governo. Ebbe tra i suoi capi alcuni Torriani (sec. XIII) e fu coinvolta nelle contese contro i Visconti. Col tramonto del comune perse le proprie funzioni, scomparendo verso la fine del sec. XIII. Nel 1299 fu costituita una Nuova Credenza di Sant'Ambrogio, che durò circa un decennio ed ebbe carattere militare.

Media


Non sono presenti media correlati