Questo sito contribuisce alla audience di

Sant'Anna d'Alfaédo

comune in provincia di Verona (29 km), 939 m s.m., 43,65 km², 2462 ab. (alfaesi), patrono: sant’ Anna (26 luglio).

Centro situato sul versante destro dell'alta val Pantena, nel settore occidentale dei monti Lessini. Dopo la signoria scaligera (sec. XIII-XIV), passò a Venezia (sec XV-XVIII) e fece parte di un vicariato sotto i conti Della Torre. Fu costituito nel 1928 con parti dei soppressi comuni di Breonio e Prun. Interessante è il Museo preistorico e paleontologico. § L'agricoltura produce patate, ortaggi, frutta e foraggi; diffuso è l'allevamento di bovini, suini e polli. Il comparto manifatturiero è attivo nei settori alimentare, estrattivo (marmo), edile e della lavorazione del legno. Sviluppato il turismo naturalistico ed escursionistico sui monti Lessini.