Questo sito contribuisce alla audience di

Santa Cróce, lago di-

bacino lacustre (superficie 7,8 km²; profondità massima 44 m) delle Prealpi Bellunesi, situato a ESE di Belluno, a 386 m s.m. tra il Nevegal, l'altopiano del Cansiglio e la conca d'Alpago, di cui occupa la parte più depressa; ha forma allungata in direzione NS. Suo principale immissario naturale è il torrente Tesa, mentre un canale artificiale lungo 10 km, che si dirama dal fiume Piave presso Soverzene, gli convoglia una cospicua quantità d'acqua successivamente utilizzata per alimentare alcune centrali elettriche.

Media


Non sono presenti media correlati