Questo sito contribuisce alla audience di

Santa Cristina Valgardéna/Sankt Christina in Gröden

comune in provincia di Bolzano (40 km), 1428 m s.m., 31,83 km², 1738 ab. (gardenesi/Grödner), patrono: santa Cristina di Bolsena (16 luglio).

Centro dell'alta val Gardena. Popolato già in epoca preistorica, appartenne ai vescovi di Bressanone dal sec. XI e fu quindi possesso dei Wolkenstein. Si chiamò Santa Cristina in Gardena fino al 1923.§ Nei pressi dell'abitato sorge il castel Gardena (Fischburg), eretto nel sec. XVII dai Wolkenstein. È un complesso di costruzioni turrite dominate da due torri quadrate, e comprende un pittoresco cortile e camere rustiche rivestite in legno.§ È importante centro turistico con ottime attrezzature ricettive e impianti per gli sport invernali. Fiorente e di antica tradizione è l'artigianato del legno (intagliatori e scultori d'arte), sostenuto da una scuola d'arte. L'industria è attiva anch'essa nel settore del legno e degli articoli sportivi. Si pratica l'allevamento bovino.

Media


Non sono presenti media correlati