Questo sito contribuisce alla audience di

Santa Marìa la Fòssa

comune in provincia di Caserta (19 km), 16 m s.m., 29,52 km², 2647 ab. (fossatari), patrono: san Restituto (29 maggio).

Centro della Terra di Lavoro, alla sinistra del fiume Volturno. Ricordato in un documento del 1084 e in altri del sec. XII, seguì sempre le vicende di Capua. La parrocchiale, eretta nel 1164 e rifatta nel sec. XVIII, conserva il campanile originario e resti di affreschi del sec. XII.§ Risorsa economica principale è l'allevamento bovino e bufalino, con produzione di latte e pregiata mozzarella. L'agricoltura produce cereali, canapa, frutta, ortaggi e foraggi.

Media


Non sono presenti media correlati