Questo sito contribuisce alla audience di

Santa Paolina

comune in provincia di Avellino (19 km), 550 m s.m., 8,36 km², 1432 ab. (santapaolinari), patrono: santa Paolina (ultima domenica di luglio).

Centro situato nella media valle del fiume Sabato. Seguì le vicende di Montefusco, feudo di Giovanni Borgia d'Aragona (1497), dei Gesualdo (1589) e del Sacro Monte della Misericordia di Napoli. Fu duramente colpito dal terremoto del 1980. Nella parrocchiale di Santa Paolina è una tela del sec. XVI attribuita a F. Curia. § L'agricoltura produce olive (olio pregiato), uva (vino greco di Tufo DOCG), cereali e foraggi; è attiva la lavorazione artigianale del tombolo. Imprese manifatturiere operano nei settori alimentare (pasta e torrone), edile e pirotecnico.