Questo sito contribuisce alla audience di

Santander (Colombia)

provincia (30.537 km²; 1.911.830 ab. nel 1997; capoluogo Bucaramanga) della Colombia centrosettentrionale, estesa sulla destra del Río Magdalena. Il territorio è costituito da una sezione occidentale pianeggiante, ricoperta da fitte foreste e attraversata dai fiumi Lebrija, Sogamoso, Opón e Carare, e da una orientale montuosa (Cordigliera Orientale), in cui si distingue la fertile valle del Río Suárez. Le principali risorse economiche sono l'agricoltura (cereali, canna da zucchero, banane, tabacco, caffè, cotone), l'allevamento bovino e suino e soprattutto lo sfruttamento delle risorse del sottosuolo (petrolio nella valle del Magdalena, intorno a Barrancabermeja; oro, argento, carbone, rame). Città importanti, oltre al capoluogo, sono Barrancabermeja, Socorro, San Gil, Piedecuesta e Vélez.

Media


Non sono presenti media correlati