Questo sito contribuisce alla audience di

Santi, Fernando

sindacalista e uomo politico italiano (Golese, Parma, 1902-Parma 1969). Entrato nel Partito Socialista Italiano nel 1918, nel 1920 fu segretario della Camera del Lavoro di Parma; nel 1921 fu chiamato a ricoprire la carica di segretario generale della Federazione Italiana della Gioventù Socialista. Dal 1925 diresse la Camera del Lavoro di Torino e l'anno dopo riparò in Svizzera, dove nel 1943 fu segretario del Comitato di assistenza ai rifugiati politici. Dopo la Liberazione fu segretario della CGIL (1947); lasciò l'incarico nel 1965 per ragioni di salute. Deputato dal 1948, fu membro della direzione del PSI.

Media


Non sono presenti media correlati