Questo sito contribuisce alla audience di

Sardus Pater

antico dio della Sardegna, documentato in alcune monete romane del sec. I a. C. e presente in fonti letterarie greche e romane. Interpretato un tempo come un dio indigeno, in seguito fu ritenuto la versione sarda di un dio (un Baal) portato dai Cartaginesi. I mitografi greco-romani lo consideravano un figlio di Ercole (comunque un Ercole-Melqart: ossia l'interpretazione greca del dio fenicio Melqart), giunto dalla Libia per colonizzare la Sardegna.

Media


Non sono presenti media correlati